Quattro piccole strisce di gomma, ognuna larga come una cartolina postale, sono tutto quello che unisce te e la tua vettura con tutto quello che succede sulla strada. Fai attenzione e controlla spesso i tuoi pneumatici: controlla che la pressione di gonfiaggio sia corretta e sostituiscili quando sono danneggiati o usurati.

1. Controlla la profondità del battistrada

Ti consigliamo di sostituire i tuoi pneumatici quando il battistrada ha uno spessore inferiore a 1,6 mm su gomme estive oppure 4 mm sulle gomme invernali. Valori più bassi di questi possono seriamente compromettere le prestazioni e la sicurezza. In tutti i casi il minimo legale per la profondità del battistrada è di 1,6 mm. Alcuni pneumatici hanno degli indicatori sul battistrada che segnalano quando si raggiunge questo limite.

2. Controlla eventuali danni o il consumo irregolare

controlla profondità del battistrada

  • Consumo differente (sulla spalla o sul centro del battistrada),
  • Tagli, abrasioni, rotture o bugne sul battistrada o sul fianco,
  • Danni da urti o impatti, specialmente dopo aver guidato su superfici irregolari,
  • Pietre o altri materiali incastrati nei solchi del battistrada,
  • Danni ai cerchi (che possono danneggiare anche gli pneumatici),
  • Pneumatici vecchi.

Tutto ciò può causare danni che compromettono la resa dei tuoi pneumatici. La nostra raccomandazione è di fare visita al tuo gommista non appena riscontri almeno uno dei suddetti sintomi.

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.